Come mantenere il sistema di addolcimento dell'acqua

Secondo la United States Geological Survey, l'acqua deve avere 60 o meno milligrammi di carbonato di calcio per litro per qualificarsi come dolce. Mentre un sistema di addolcimento acqua farà la maggior parte del lavoro per voi, come si fa a mantenere il vostro sistema di addolcimento dell'acqua per garantire questo risultato? Il processo è ragionevolmente coinvolto con tre fasi distinte.

Fase uno: mantenere il serbatoio della salamoia

Questa fase ha quattro passi essenziali per mantenere il vostro sistema sano.

Controllare mensilmente i livelli di sale

Il sale è l'elemento chiave del processo di addolcimento dell'acqua. Rivitalizza i grani di resina e permette loro di continuare a lavorare. Il vostro manuale del proprietario dovrebbe fornire i dettagli, ma in generale, riempite il vostro serbatoio almeno a metà con il sale e tenetelo circa tre pollici sopra il livello dell'acqua.

Sapere che tipo di sale aggiungere - granulare, pastiglie o blocchi di sale

Mentre il sale granulare è il più comune negli addolcitori d'acqua, molte persone lo comprano in forma di pellet perché i cristalli di sale regolari possono intasare il serbatoio. La roccia o il sale grosso è il meno costoso ma più impuro. Le impurità diminuiscono l'efficienza, sporcano il serbatoio e richiedono una pulizia più frequente.

Il sale solare proviene direttamente dall'acqua di mare evaporata alla luce del sole ed è molto più puro del salgemma. Il sale evaporato si dissolve dal suo stato grezzo e si converte di nuovo in cloruro di sodio estraendo tutta l'umidità con il calore, lasciando il 100% di sale. È la forma più pura di sale e, quindi, la più costosa.

Rompere i ponti di sale

Il sale può formare uno strato solido nel serbatoio della salamoia, bloccando il sale sciolto in cima dal mescolarsi con l'acqua sottostante e impedendo all'addolcitore di funzionare. Versare acqua calda sul ponte per aiutarlo ad ammorbidirsi e dissolversi, poi usare un manico di scopa per rompere il ponte.

Sciogliere la poltiglia

Dall'altra parte della medaglia del ponte di sale, il vostro sale può formare un mucchio di poltiglia sul fondo del serbatoio costringendo l'acqua a salire intorno ad esso piuttosto che mescolarsi con esso. Puoi mettere il manico di scopa al lavoro su questo pozzo usandolo per mescolare il mucchio di poltiglia con l'acqua. Se questo non funziona, puoi anche raccogliere la poltiglia in un secchio, mescolarla con acqua calda e versarla di nuovo nel serbatoio.

Fase due: pulire il serbatoio

  • Sapere quando è necessaria la pulizia. Gli addolcitori d'acqua possono durare anni senza essere puliti, ma se l'acqua diventa dura e i passi della fase uno non risolvono il problema in pochi giorni, è il momento di pulire il serbatoio.
  • Svuotare il serbatoio. Chiudi l'ingresso dell'acqua tramite la valvola di bypass, scarica l'acqua, scarica il sale e buttalo via.
  • Rimuovere la griglia della salamoia. In alcuni modelli, c'è anche una piattaforma a rete alla base del serbatoio. Mettila da parte prima della pulizia.
  • Strofinare con acqua saponata. Mescolare una quantità liberale di sapone per piatti in un gallone di acqua calda, versare nel serbatoio e strofinare l'interno con una spazzola a setole rigide.
  • Risciacquare. Versare l'acqua saponata dopo aver strofinato, sostituirla con acqua normale e far roteare l'interno del serbatoio. Ripetere se necessario per eliminare i residui di sapone.
  • Pulire con la candeggina. Mescolare un quarto di tazza di candeggina in due galloni di acqua calda. Versare la miscela nel serbatoio e mescolare. Lasciare riposare la miscela per almeno 15 minuti prima di gettarla.
  • Risciacquare e riempire di nuovo. Scaricare la miscela di candeggina e risciacquare con acqua fresca. Ripetere come necessario per rimuovere i residui di candeggina. Sostituire la griglia della salamoia. Riempire sia il sale che l'acqua come nella Fase Uno, passo uno.

Fase tre: Misure aggiuntive

Queste sono alcune misure aggiuntive che puoi prendere per mantenere il tuo sistema senza problemi:

  • Esercitare le valvole. Circa una volta al mese, regola la valvola di bypass per interrompere temporaneamente l'addolcitore dalla fornitura d'acqua. Girare le valvole di entrata e di uscita in posizione off e poi di nuovo nella loro posizione originale prima di rimettere la valvola di bypass. Le valvole che perdono o gocciolano possono richiedere nuove rondelle o guarnizioni.
  • Sciacquare con un detergente per addolcitori d'acqua. Versare un detergente nel serbatoio della salamoia secondo le istruzioni dell'etichetta per aiutare a mantenere la resina efficiente e funzionale.
  • Pulire la valvola tra il serbatoio della salamoia e il serbatoio della resina due volte l'anno (o se il serbatoio della salamoia si intasa). Seguire attentamente il manuale perché non scaricare la pressione dell'acqua prima di smontare la valvola potrebbe causare lesioni o danneggiare parti.

Se la vostra acqua è ancora dura, una di queste cose potrebbe essere il problema. Controllare che la valvola di bypass sia aperta e che il timer di rigenerazione sia impostato. Assicuratevi che non ci siano pieghe nei tubi. Se il vostro uso dell'acqua è aumentato, impostate il timer di rigenerazione per farlo funzionare più frequentemente. Se la pulizia fai da te del sistema di addolcimento dell'acqua non fa per voi, Advantage Water Conditioning offre un pacchetto di manutenzione per il vostro sistema, lasciando tutto il servizio ai nostri tecnici esperti.

© 2021 tltp.org